Syrio Finance
 
HOME  |  CHI SIAMO  |  NEWS  |  CONTATTI
 
 
  Prodotti e servizi per le aziende Torna ai Leasing
  LEASING - Targato  
 
Il leasing veicoli si rivolge a liberi professionisti, imprenditori, artigiani, aziende di qualsiasi natura giuridica e societaria. Può essere richiesto anche dai privati per un importo minimo di Euro 75.000.

Questo tipo di leasing permette di finanziare tutti i veicoli iscritti al Pubblico Registro Automobilistico in modo semplice e veloce.

Il leasing su veicoli può riguardare i seguenti beni:
- autovetture 
- veicoli commerciali (fino a 35 q) 
- veicoli industriali (oltre a 35 q)
- rimorchi e semirimorchi allestiti
- autobus
 
     
 
AUTO VEICOLI COMMERCIALI VEICOLI INDUSTRIALI
 
     
  LEASING - Auto  
     
  Beni finanziabili  
     
  Autovetture e motoveicoli iscritti ai pubblici registri con cc 125 o superiore   
     
  A chi si rivolge  
     
  Società di persone, società di capitali, professionisti, artigiani   
     
  Vantaggi per il cliente  
     
  Operativi
- Rapidità di perfezionamento del contratto
- Dilazione del pagamento IVA
- Immediato uso del bene senza gravoso esborso iniziale
- Nessuna garanzia ipotecaria sui beni di proprietà aziendale o dei soci
- Non forma cumulo di rischio con linee di credito già erogate da Banche terze
- Scelta del bene presso il proprio concessionario di fiducia 
 
     
  Descrizione prodotto  
     
 
Tipologia   Leasing Finanziario
     
Importo   Da Euro 5.000 per i privati consumatori da Euro 75.000
     
Durata   Da 32 a 48 mesi; per deducibilità fiscale: 2/3 del periodo di ammortamento ordinario (Legge 44 del 24 dicembre 2007), come meglio specificato nella tabella del sottostante paragafo 'Aspetti Fiscali'
     
Anticipo   In relazione al profilo di rischio dell'operazione
     
Anticipo da versare   Da un minimo di 1 rata ad un massimo del 40% dell'importo finanziato.
     
Canoni   Mensili, bimestrali, trimestrali
     
Tasso leasing   Variabile - Fisso
     
Opzione finale   Fino al 20% a seconda della marca, del modello e della durata del contratto di leasing
     
Spese   Trasparenza / trattativa Cliente
     
Assicurazione   Polizza RC e Furto/ Incendio con vincolo a favore di società di leasing
 
     
  Aspetti fiscali  
     
 
La deducibilità fiscale e la durata minima di un contratto di leasing avente ad oggetto un veicolo sono sintetizzati nella sottostante tabella:
 
     
 

Trattamento fiscale veicoli costituenti bene aziendale

  Soggetto Deducibilità canoni Detraibilità iva Durata min contratto

IMPRESA (bene strumentale attività impresa)

100% 100% 32

IMPRESA (autovettura in uso a dipendente)

90% 40% 32

IMPRESA (bene non strumentale)

40% 40% 48

RAPPRESENTANTI e AGENTI

80% valore max del bene 25.823 €

100% 48

PROFESSIONISTI

40% valore max del bene 18.076 €

40% 48
 
     
     
  LEASING - Veicoli commerciali  
     
  Beni finanziabili  
     
  Autoveicoli con peso fino a 35 q.li  
     
  A chi si rivolge  
     
  Società di persone, società di capitali, professionisti, artigiani  
     
  Vantaggi per il cliente  
     
  Operativi
- Rapidità di perfezionamento del contratto
- Dilazione del pagamento IVA
- Immediato uso del bene senza gravoso esborso iniziale
- Nessuna garanzia ipotecaria sui beni di proprietà aziendale o dei soci
- Non forma cumulo di rischio con linee di credito già erogate da Banche terze
- Scelta del bene presso il proprio concessionario di fiducia 
 
     
  Descrizione prodotto  
     
 
Tipologia   Leasing Finanziario
     
Importo   Nessun limite
     
Durata   Da 40 mesi a 60 mesi; per deducibilità fiscale: 2/3 del periodo di ammortamento ordinario (Legge 44 del 24 dicembre 2007)
     
Anticipo   In relazione al profilo di rischio dell'operazione
     
Anticipo da versare   Da un minimo di 1 rata ad un massimo del 40% dell'importo finanziato.
     
Canoni   Mensili, bimestrali, trimestrali
     
Tasso leasing   Variabile - Fisso
     
Opzione finale   Fino al 20% a seconda della marca, del modello e della durata del contratto di leasing
     
Spese   Trasparenza / trattativa Cliente
     
Assicurazione   Polizza RC e Furto / Incendio con vincolo a favore della società di leasing
 
     
  Aspetti fiscali  
     
 
Per le imprese che adottano contabilità IAS (IAS 17): l'impresa, iscrive nell'attivo del proprio bilancio il valore del bene preso in locazione, rilevando nel passivo i debiti finanziari verso il locatore, suddividendoli in quote secondo il periodo di esigibilità: a breve e a lungo.
Nel conto economico il bene viene ammortizzato al pari degli altri beni di proprietà.
La quota capitale dei canoni di locazione pagati corrisponde ad una riduzione del debito residuo del contratto; la quota interessi viene riconosciuta tra gli oneri finanziari come costo del finanziamento ottenuto per il periodo di competenza considerato.
 
     
     
  LEASING - Veicoli industriali  
     
  Beni finanziabili  
     
  Veicoli industriali funzionali all'attività di impresa con peso oltre i 35 q.li con o senza allestimento  
     
  A chi si rivolge  
     
  Società di persone, società di capitali, professionisti, artigiani  
     
  Vantaggi per il cliente  
     
  Operativi
- Rapidità di perfezionamento del contratto
- Utilizzo del bene senza gravoso esborso iniziale
- Nessuna garanzia ipotecaria sui beni di proprietà aziendale o dei soci
- Dilazione del pagamento IVA
- "Costruzione" di piani di pagamento correlati alle "entrate" previste
- Scelta del bene presso fornitore di fiducia del cliente

Vantaggi
- Ammortamento più rapido rispetto all'acquisto diretto (eccetto società con contabilizzazione IAS)
- Deducibilità del canone 
 
     
  Descrizione prodotto  
     
 
Tipologia   Leasing Finanziario
     
Importo   Nessun limite
     
Durata   Da 40 mesi a 60 mesi purchè la durata del contratto non sia inferiore ai 2/3 del periodo di ammortamento ordinario (Legge 244 del 24 dicembre 2007)
     
Anticipo   In relazione al profilo di rischio dell'operazione
     
Anticipo da versare   Da un minimo di 1 rata ad un massimo del 40% dell'importo finanziato.
     
Canoni   Mensili, bimestrali, trimestrali
     
Tasso leasing   Fino al 20% (salvo deroghe)
     
Opzione finale   Fino al 20% a seconda della marca, del modello e della durata del contratto di leasing
     
Assicurazione   Polizza All-risks con vincolo a favore della società di leasing
 
     
  Aspetti fiscali  
     
 
Per le imprese che adottano contabilità IAS (IAS 17): l'impresa, iscrive nell'attivo del proprio bilancio il valore del bene preso in locazione, rilevando nel passivo i debiti finanziari verso il locatore, suddividendoli in quote secondo il periodo di esigibilità: a breve e a lungo.
Nel conto economico il bene viene ammortizzato al pari degli altri beni di proprietà.
La quota capitale dei canoni di locazione pagati corrisponde ad una riduzione del debito residuo del contratto; la quota interessi viene riconosciuta tra gli oneri finanziari come costo del finanziamento ottenuto per il periodo di competenza considerato.